Criteri di valutazione dei progetti basati sull’IA

You are here:
< All Topics

 (Auto) valutazione dell’apprendimento e dei compiti lavorativi

Contesto

L’automazione e l’intelligenza artificiale stanno già cambiando il mondo del lavoro oggi e continueranno a farlo in futuro. I compiti all’interno delle professioni stanno cambiando in quanto determinate attività possono essere svolte dalle macchine. I cambiamenti nel mondo del lavoro e delle professioni, principalmente indotti in modo tacito, rendono necessario preparare i giovani a questo nuovo mondo del lavoro ora. Ciò richiede non solo competenze professionali modificate (tramite nuove tecnologie come l’IA) ma anche competenze trasversali

Come si può promuovere la competenza nell’azione professionale nella scuola professionale e nella formazione in azienda nell’era dell’IA?

I cosiddetti compiti di apprendimento e lavoro (LWT) possono essere un modo per rendere l’insegnamento orientato all’azione, combinando teoria e pratica e promuovendo così lo sviluppo delle competenze degli studenti. Le LWT sono caratterizzate da un apprendimento basato su progetti, processi e compiti, che si avvale di situazioni problematiche della realtà professionale. In questo modo l’apprendimento e il lavoro devono essere collegati.

La realizzazione tipica ideale di LWT comprende i seguenti quattro passaggi:

  • a- Sviluppo di LWT
  • b- Implementazione di LWT
  • c -Valutazione di LWT
  • d -Autovalutazione LWT

 In questa parte del toolkit andremo più in dettaglio sull’ultimo passaggio (d): l’autovalutazione.

 

Breve riassunto:

Quali sono i vantaggi dello strumento di autovalutazione? Con l’aiuto dello strumento di autovalutazione, insegnanti e formatori possono verificare se i compiti sono adatti nella forma in cui sono stati svolti, se c’è spazio per il miglioramento e se il compito è stato efficace per il processo di apprendimento. Questo strumento ha lo scopo di fornire una guida e può essere adattato a diversi contesti.

Come utilizzare lo strumento di autovalutazione? L’insegnante stesso può rispondere alle domande. Tuttavia, possono essere coinvolti anche altri formatori e alunni. In questo caso, è necessario garantire la fiducia tra i soggetti coinvolti affinché le valutazioni possano essere espresse liberamente.

 

Risorse

  • TEXT: Practice Guide – (Self-) Evaluation of Project-oriented learning and work tasks

  • Download
Previous Progettazione e realizzazione di attività / progetti di lavoro e apprendimento
Next Realizzazione di progetti scolastici di intelligenza artificiale
Table of Contents