I diversi concetti di Intelligenza artificiale

You are here:
< All Topics

Nel documento  European Artificial Intelligence Strategy della Commissione Europea del 2018 viene indicato quanto segue:

“L’intelligenza artificiale (AI) si riferisce a sistemi che mostrano un comportamento intelligente in grado di analizzare il contesto, intraprendere azioni per raggiungere obiettivi specifici. I sistemi basati sull’intelligenza artificiale possono essere puramente basati su software, che agiscono nel mondo virtuale (ad esempio assistenti vocali, software di analisi delle immagini, motori di ricerca, sistemi di riconoscimento vocale e facciale) o possono essere incorporati in dispositivi hardware (ad esempio robot avanzati, automobili autonome, droni o applicazioni per  Internet of Things). […]. “

Un’altra classificazione dell’IA, più diffusa, prevede la seguente suddivisione (Southgate et al., 2019):

Intelligenza artificiale ristretta:

Si riferisce a sistemi di intelligenza artificiale che si concentrano sulla risoluzione di problemi concreti e che sono stati sviluppati appositamente per fini specifici. Nello svolgimento di specifici compiti il sistema può superare le prestazioni umane, ma non riesce ad comportarsi in modo intelligente a livello generale, come riescono a fare gli umani. Tutti i sistemi che esistono oggi rientrano in questa categoria di IA ristretta.

Intelligenza artificiale generale:

Si riferisce a sistemi di intelligenza artificiale che hanno la stessa intelligenza degli umani, in grado di agire di propria iniziativa. Questi sistemi esistono solo nei film di fantascienza.

 

Risorse

Previous Il ruolo dei dai nell’Intelligenza Artificiale: Data science, Big data and Data mining
Next L’Intelligenza Artificiale in teoria
Table of Contents